Associazioni

ACMOS

ACMOS è un’associazione di promozione sociale nata nel 1999 a Torino, formata da giovani accomunati dal desiderio di cercare insieme percorsi di solidarietà e giustizia, di partecipazione e responsabilità. Lo fa attraverso progetti e percorsi di educazione ai valori della cittadinanza attiva, principalmente nelle scuole ma anche in altri spazi e momenti di partecipazione offerti dal territorio, partecipando e a sua volta organizzando eventi, attività e progetti.

ACMOS è però anche un movimento. I ragazzi che sono coinvolti nella riflessione critica della realtà e accomunati dalla volontà di essere parte attiva di cambiamento si uniscono in GEC (gruppi di educazione alla cittadinanza) che si ritrovano settimanalmente per discutere a partire dal tema conduttore dell’anno sociale (la campagna per la cittadinanza) e per un periodo di tempo sperimentano insieme un’esperienza di vita comunitaria.

Scopri di più

AGESCI  

L’Associazione Guide e Scouts Cattolici Italiani (AGESCI), che conta più di 182.000 soci, è un’associazione giovanile educativa che si propone di contribuire, nel tempo libero e nelle attività extra-scolastiche, alla formazione della persona secondo i principi ed il metodo dello scautismo, adattato ai ragazzi e alle ragazze nella realtà sociale italiana di oggi.

L’associazione Agesci si occupa dell’educazione di ragazzi dagli 8 ai 20 anni e si struttura in tre fasi (branche): Branco (8-12 anni), Reparto (12-16 anni), Clan (16-20). A presiedere le tre branche sono i capi che insieme formano la Comunità Capi (CoCa), con età media di 28 anni.

Scopri di più

Albero della Speranza

L’Albero della Speranza nasce ad Ivrea, come associazione, nel settembre 1998 con l’intento di portare nella nostra città la cultura della  solidarietà e della legalità del Gruppo Abele di Torino. Alle varie iniziative di tipo sociale e culturale, l’Albero della Speranza affianca fin da subito una attività di tipo commerciale, ritenendo che il lavoro sia uno dei principali strumenti per ridare dignità alle persone in difficoltà.

Oggi l’Albero della Speranza svolge prevalentemente attività di inclusione diretta ai richiedenti asilo, ed è l’associazione di riferimento e supporto al presidio Torno-Noviello di Libera ad Ivrea.

Scopri di più

ANPI – Associazione Nazionale Partigiani d’Italia

L’ANPI è oggi un’associazione che opera a livello nazionale e locale per valorizzare il ruolo storico svolto dalla lotta partigiana durante l’occupazione nazifascista. Si occupa, anche mediante la promozione di ricerche e testimonianze, della difesa dei valori nati dalla Resistenza e della difesa dal vilipendio e dal revisionismo storico. Si richiama costantemente al patrimonio ideale ed etico della lotta partigiana, basato sui valori di libertà, democrazia, giustizia, solidarietà e pace, fondamento della Costituzione della Repubblica Italiana del 1948, nata dalla Resistenza.

I suoi ambiti di impegno sono quindi la diffusione e valorizzazione della Memoria storica della Resistenza e la conoscenza, difesa e piena attuazione della Carta costituzionale.

Scopri di più

Associazione l’Arvicola ONLUS

L’associazione l’Arvicola organizza attività di animazione giovanile dal 1989. Queste si collocano in una varietà di ambiti che spaziano dall’animazione estiva (Estate Giovani R. Buracco), alla gestione di doposcuola, all’organizzazione di eventi e progetti di integrazione sociale, fino ad arrivare alle esperienze nel campo degli scambi internazionali e dell’animazione di singoli momenti di festa.

Scopri di più

Centro Migranti

Il Centro Migranti, ufficio pastorale della Diocesi d’Ivrea,  opera nel campo educativo e assistenziale favorendo l’accoglienza ed il sostegno delle persone straniere da tempo residenti o richiedenti asilo, con l’obbiettivo di realizzare una reale integrazione che porti ogni individuo a sviluppare le proprie potenzialità, l’acquisizione di alcune competenze fruibili nel campo del lavoro da parte di immigrati e richiedenti asilo.

Scopri di più

Circolo Legambiente Dora Baltea

Il Circolo Legambiente Dora Baltea è un’associazione di volontariato che agisce sul territorio canavesano, impegnandosi per la crescita della qualità culturale del territorio nel tentativo di coinvolgere le persone, in particolare i giovani, in azioni di cittadinanza attiva e salvaguardia del bene comune.

Scopri di più

 

CRI – La Croca Rossa Italiana

La Croce Rossa Italiana, fondata il 15 giugno 1864, è un’associazione senza fini di lucro che si basa sulle Convenzioni di Ginevra del 1949 e sui successivi Protocolli aggiuntivi, di cui la Repubblica Italiana è firmataria.

L’obiettivo principale della Croce Rossa Italiana è quello di prevenire ed alleviare la sofferenza in maniera imparziale, senza distinzione di nazionalità, razza, sesso, credo religioso, lingua, classe sociale o opinione politica, contribuendo al mantenimento e alla promozione della dignità umana e di una cultura della non violenza e della pace.

La Croce Rossa Italiana si suddivide in sei distinte aree di competenza. L’obiettivo dell’Area 5, ovvero l’Area Giovani, è promuovere attivamente lo sviluppo dei giovani e una cultura della cittadinanza attiva.

Scopri di più

Ecoredia

Il Gruppo d’Acquisto Solidale “Ecoredia” nasce ad Ivrea all’inizio del 2003 da una decina di famiglia aderenti all’Operazione “Bilanci di Giustizia”. La spinta a costituire il G.A.S. viene soprattutto dal desiderio di elaborare un progetto di economia solidale per il territorio, volto a coniugare l’attenzione allo stile di vita e al cambiamento individuale con le pratiche di cittadinanza attiva, di partecipazione e di lavoro sul territorio, per renderlo sempre più un luogo della sostenibilità e della solidarietà.

Scopri di più

Emergency

Emergency è un’associazione italiana indipendente e neutrale, fondata a Milano nel 1994 da Gino Strada, dalla moglie Teresa Sarti, insieme con Carlo Garbagnati e Giulio Cristoffanini per offrire cure medico-chirurgiche gratuite e di elevata qualità alle vittime delle guerre, delle mine antiuomo e della povertà.

Scopri di più

Intercultura

Intercultura è un’associazione onlus che vuole contribuire alla creazione di una società mondiale pacificata, attraverso il riconoscimento degli apporti che ogni cultura può dare alla soluzione di problemi comuni.

Il metodo utilizzato affinché questo progetto educativo possa concretizzarsi, è quello di far vivere un’esperienza di educazione alla mondialità, gli studenti sono gli interpreti principali del programma, ma anche le famiglie e le scuole che ospitano gli studenti e i volontari sono coinvolti.

Scopri di più

Libera

Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie è nata il 25 marzo del 1995, con l’intento di coordinare e sollecitare l’impegno della società civile contro tutte le mafie. Fino ad oggi, hanno aderito a Libera più di 1200 gruppi tra nazionali e locali, oltre a singoli sostenitori. Libera agisce dunque per favorire la creazione di una comunità alternativa alle mafie, certa che il ruolo della società civile sia quello di affiancare la necessaria opera di repressione propria dello Stato e delle Forze dell’Ordine, con una offensiva di prevenzione culturale. L’associazione si organizza sul territorio tramite presidi locali e coordinamenti territoriali e regionali.

Scopri di più

OMG – Operazione Mato Grosso

E’ un movimento giovanile nato nel 1966 dal desiderio di Padre Ugo de Censi, salesiano originario della Valtellina, di aiutare i giovani e dare un senso diverso alla propria vita provando a spenderla per i più poveri. Nell’estate 1967 un primo gruppo di giovani partì per il Brasile, per lavorare alla costruzione di una scuola a Poxoreo, tra i poveri del Mato Grosso. Al ritorno, i primi volontari coinvolsero altri ragazzi: nacquero così, i primi gruppi OMG. Attualmente l’Omg è presente in Perù, Ecuador, Bolivia e Brasile. Nelle spedizioni, che sono ormai più di novanta e dove operano oltre 600 volontari permanenti (famiglie, giovani, sacerdoti), si realizzano interventi in campo sanitario, agricolo, sociale ed educativo.

Scopri di più

Serra Morena 

Serra Morena è un’associazione turistica pro loco di educazione ambientale e promozione sociale senza fini di lucro. Si occupa del Parco della Polveriera, alle sponde del lago San Michele, assicurandone la manutenzione e l’apertura al pubblico e organizzando eventi nel parco e nella sala comunale, compatibili con la bellezza e la naturalità del luogo.

Scopri di più

ZAC! 

La cooperativa ZAC! Zone Attive di Cittadinanza ONLUS si trova in via Dora Baltea 40/b e gestisce i locali del Movicentro di Ivrea per dare alla città una casa accogliente e innovativa, un luogo di collaborazione, aperto alla città, dove sperimentare percorsi di socialità, di convivialità e di economia solidale. La collaborazione con il Gruppo d’Acquisto Solidale Ecoredia, socio fondatore, permette di mettere l’accento sulle buone pratiche di consumo consapevole e sulla valorizzazione del territorio, con un bar/ristoro e i mercatini settimanali di CoseBuone, favorendo la filiera corta e la diffusione di nuovi stili di vita.

Scopri di più

X